News

"Perché devo fare la manutenzione alla mia caldaia??" Tre motivazioni da non sottovalutare

Data: 23-02-2016

La manutenzione della caldaia è spesso sottovalutata, vista come un obbligo o un “modo per sfilare altri soldi” dalle nostre tasche.

Si è perso di vista completamente il senso che ha questa pratica e cioè la cura ed il controllo della caldaia stessa (anche ai fini della nostra sicurezza)

Nel nostro lavoro ci capita spesso di parlare con utenti, disinformati, che sostengono l’inutilità della manutenzione, ribadendo il fatto che, non solo sia obbligatoria una volta ogni 4 anni (cosa assolutamente non vera in Lombardia, e le sanzioni date lo confermano) ,ma che addirittura sia una perdita di tempo e soldi.

Questo non corrisponde a verità, e con questo articolo vorremmo spiegarvi il perché, analizzando le ragioni per cui è importante fa la manutenzione ed affidarsi ad una ditta sola seria e professionale:

 

SICUREZZA

Iniziamo con il dire che la caldaia che abbiamo in casa  (cucina, bagno, ripostiglio, garage…) è un generatore di calore, e questo calore come lo produce? Bruciando del combustibile.

Quindi nelle nostre case arriva un combustibile che entrando in un generatore viene trasformato in energia, un processo semplice e funzionale all’interno di un apparecchio assolutamente innocuo se controllato e manutenuto nel miglior modo possibile ma che in assenza di controlli periodici potrebbe presentare anomalie più o meno gravi, tra le quali usura inappropriata dei materiali, eccessivo consumo di combustibile, anomalie di funzionamento durante la stagione invernale per non parlare della possibile decadenza della garanzia se la caldaia ne è ancora provvista.

La manutenzione ha il compito di controllare la caldaia in tutte le sue parti (tenuta tubazione del gas compresa), ottimizzare il più possibile la funzionalità dei suoi componenti e sostituire i materiali anche in maniera preventiva in modo da evitare anomalie future. Una prevenzione necessaria per non incappare in spiacevoli situazioni…come si suol dire “prevenire è meglio che curare”!

 

TRANQUILLITA’

Il contratto di manutenzione ed i suoi privilegi

 Affidarsi ad una ditta per effettuare la manutenzione della caldaia e stipulare con essa un contratto significa assicurarsi determinati privilegi, tra i quali:

-  Prezzo bloccato per la durata del contratto

-  Priorità di intervento

-  Interventi festivi

-  Assistenza telefonica

Se un’ azienda conosce ed effettua una manutenzione periodica sul vostro impianto riuscirà sicuramente a garantire una maggior prontezza nella risoluzione di eventuali anomalie o semplicemente nel fornire informazioni tecniche.

Essere sicuri e tranquilli perché il vostro impianto è affidato a mani esperte e professionali è sicuramente impagabile, una preoccupazione in meno a cui dovete pensare…dato che ci pensa già la vita di ogni giorno a crearne di nuove! 

 

OBBLIGHI DI LEGGE

Per concludere, the last but not the list, parliamo di quello che la legge ci dice. Nella delibera n° X/3965 del 31/07/2015 al punto 14 comma 1 troviamo scritto “Le operazioni di controllo, manutenzione e verifica dell’efficienza dell’impianto termico devono essere eseguite da ditte abilitate ai sensi del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 22 gennaio 2008, n. 37, conformemente alle prescrizioni contenute nelle istruzioni tecniche per l’uso e la manutenzione rese disponibili dall’impresa installatrice dell’impianto

Le prescrizioni tecniche di cui sopra non sono altro che il libretto d’uso e manutenzione della caldaia, dove vi è scritto con che frequenza deve essere fatta la manutenzione e questa scadenza è quella presa in considerazione anche dai verificatori della provincia al momento di un eventuale controllo.

La delibera prevede anche un’attività sanzionatoria in caso di mancato adempimento di quanto prescritto, al punto 24 comma 5 lettera l) troviamo “Il Responsabile dell’impianto, l’Amministratore del condominio, o l’eventuale terzo che se ne è assunta la responsabilità, che non ottempera a quanto stabilito dell’articolo 7, comma 1 del D.Lgs. 192/05 e ss.mm.ii., è punito con la sanzione amministrativa non inferiore a Euro 500,00 e non superiore a Euro 3.000,00.”

 

Concludiamo quindi dicendo che alla domanda “Perché devo fare la manutenzione alla caldaia??” possiamo rispondere con 3 motivazioni di una certa importanza: SICUREZZA, TRANQUILLITA’ ED OBBLIGHI DI LEGGE

 

Archivio delle news

Informazioni

EMMETI S.n.c. di Squaratti Clemente

P. IVA 00610640146

Via dei Sedini, 47/C
23017 Morbegno (SO)
+39 0342.612459
+39 0342.610386
info@emmetisnc.com

Unità Operativa
Via Torricelli, 35/A
20851 Lissone (MB)
+39 039.2456754

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità e sulle nostre iniziative.

Certificazioni

Kiwa - certificazione ISO 9001:2008

Certificazione ISO 9001:2008

Certificate: KI-050825


Patentino Frigoristi

Certificazione di conformità F-gas

Certificate: KI-079434